IL PICCOLO CINELIBRO torna anche quest’anno!

Anche quest’anno le scuole hanno aderito al progetto Il Piccolo Cinelibro! E Per noi è stata davvero una gioia poter condividere i risultati di una accurata ricerca e il frutto del lavoro di tre donne appassionate.
Il poggetto nasce dall’idea di fondere in un unico percorso la lettura, la scrittura e il cinema – da qui il nome de Il Piccolo Cinelibro – e accompagnare alunni ed insegnanti alla esplorazione di temi sempre diversi.
Per la seconda edizione de Il Piccolo Cinelibro le scuole hanno aderito all’unanimità alla questione dell’ambiente, come vera e propria emergenza formativa.

Il tema de Il Piccolo Cinelibro è l’Ambiente

La lettura di Come stai, fiume? edito dalla Giunti Kids e scritto da Anna Sarfatti che è anche la traduttrice dei testi del Dr Seuss per l’Italia, al quale si deve il Lorax – Il guardiano della foresta, il film che abbiamo abbinato alla lettura del libro.

Tutti insieme per il Piccolo Cinelibro

Come per la prima edizione, anche quest’anno Maria Carmela Polisi, della Libreria Mio nonno è Michelangelo, ha letto questi e molti altri albi illustrati agli alunni della scuola primaria e di Pomigliano d’Arco, Casalnuovo, Brusciano. Attraverso la lettura animata i ragazzi sono riusciti ad affrontare questioni spesso difficili, complesse, con semplicità e spontaneità grazie alla grande energia della nostra lettrice-libraia.
A Viviana Hutter, invece, si deve lo splendido lavoro di edizione del booklet, pensato come guida per le insegnanti, ricco di attività di scrittura e di manipolazione creativa. Il booklet comprende attività di osservazione, riflessione e produzione, relative ai contenuti del libro e al film. Da utilizzare in classe con gli alunni nel doppio formato digitale e cartaceo.

Il Cinema e l’immagine in movimento

La parte relativa al cinema è curata da Mariangela Fornaro, dell’Ass. Cult.le Camera Film, creatrice e promotrice del progetto, che si è occupata di selezionare e abbinare i film da vedere rigorosamente in sala.
Mariangela inoltre promuove la diffusione della storia del cinema e dei giochi ottici ottocenteschi attraverso laboratori di pre-cinema, offerti alle classi e alle scuole che aderiscono al progetto.

Di seguito le proposte in sintesi del progetto di quest’anno. Per tutti i dettagli contattateci via email. Potete anche tenervi aggiornati con la Pagina Facebook de Il Piccolo Cinelibro

il-piccolo-cinelibro
Ci auguriamo di aver affiancato il difficile compito dei docenti con la nostra passione!