Easy Stop Motion – Animazione a portata di mano

Stop Motion Studio sul tuo smartphone

Il periodo di isolamento forzato dovuto alla diffusione del Covid-19 ci ha spinti a studiare un progetto di condivisione a distanza.
Come diffondere e coinvolgere bambini e adulti nella produzione di video animati?
In precedenza, nei workshop realizzati nel 2019, avevamo già proposto l’utilizzo dell’app Stop Motion Studio. Una semplice applicazione su smartphone che consente di girare – ovunque – dei filmati con la tecnica del passo uno.

Video Tutorial: pochi passi per imparare

La creazione di un video tutorial, ad opera di Roberta Carbone, nostra collaboratrice e animatrice, ha consentito di diffondere questa idea velocemente e nella maniera più semplice possibile.
Il video mostra in maniera estremamente sintetica il modo con cui ottenere film in stop motion, utilizzando strumenti di uso quotidiano: lo smartphone, l’app gratuita e come supporto/cavalletto un rotolo di carta igienica finito.
Nel video tutorial è spiegato passo dopo passo il procedimento per organizzare le riprese, l’allestimento del set e il movimento degli oggetti/protagonisti.

Camera Film ha pensato ad uno strumento fruibile da tutti!

La attività si avvale del contributo della Regione Campania, L.R. 30/2016

Cercasi protagonisti!

Se si gira un film bisogna anche scegliersi degli attori validi!
Così, dopo il video tutorial su Stop Motion Studio, abbiamo pensato di crearne un altro per costruire i protagonisti del nostro film in animazione.

Mostri-Calzino in arrivo

(Sempre) Roberta Carbone ha creato un  altro semplice video tutorial, che con pochi passaggi spiega come realizzare il personaggio ideale per un filmato in animazione!

Basta davvero poco: un calzino, un bicchiere di carta, una pallina e il gioco è fatto! Nel video si offrono anche soluzioni con materiali alternativi.

Una attività manipolativa che ha incontrato sopratutto la risposta positiva dei bambini. Alcuni hanno già realizzato il loro film! 

Attenzione, i mostri-calzino sono in circolo…ne potrebbero nascere di nuovi. A voi la scelta…

Condividiamo il tutorial di Roberta per chiunque abbia voglia di giocare al dott. Frankenstein con il calzino spaiato lasciato nel cassetto!